HOMI Smart Exhibitions

galli

L’Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como fa parte del gruppo IED – Istituto Europeo di Design e rappresenta una realtà di eccellenza nel campo dell’Alta Formazione Artistica a livello nazionale e internazionale. Dal 2015 è promotrice del progetto Smartcitizen parte integrante di una nuova Scuola della Sostenibilità, che mette al centro il sapere e il saper fare, punti fermi della matrice IED: una cultura del progetto più autentica e al passo coi tempi, che accoglie l’opportunità di lavorare sul temi sostenibili come l’ambiente, le energie rinnovabili, i nuovi materiali e mettendo al centro di questi la ricerca, l’innovazione e l’expertise.

carraro

Carraro LAB si avvale degli asset e delle referenze dei fondatori, Gualtiero e Roberto Carraro, che operano nel digitale dagli anni ’80, con premi e riconoscimenti a livello internazionale: dalla Biennale di Venezia all’European Award della Fiera del Libro di Francoforte, dai premi Mobius alla piattaforma virtuale di Expo 2015.
I contenuti e le applicazioni di Carraro LAB spaziano dalle grandi mostre ai grandi eventi, dalle enciclopedie multimediali alla digital identity aziendale, dall’arte e cultura alla televisione innovativa, fino al turismo.
I gemelli Gualtiero e Roberto Carraro hanno pubblicato decine di opere, realizzato iniziative digitali e ottenuto riconoscimenti internazionali nell’editoria e nel web multimediale.

deesup

Deesup è il marketplace dedicato al design di seconda mano dove vendere l’arredamento firmato ed acquistare il design sempre sognato da una selezione di qualità a prezzi accessibili. Il team Deesup seleziona il design di marchi di alta gamma che valorizzano il “Made in Italy” e sceglie prodotti (arredamento, illuminazione e complementi) con una loro storia da raccontare. L’offerta proviene da privati e show-rooms che hanno l’esigenza di vendere o rinnovare e si rivolge a chi è alla ricerca di design per arredare i propri spazi. C’è chi vende e chi compra ma non è un “mercatino”, questo è Deesup! La missione è quella di valorizzare il design di qualità e renderlo accessibile attraverso un canale dedicato e digitale.

entropika

Entropika è uno studio di design multidisciplinare in cui arte, design e tecnologia si incontrano per creare esperienze che sfidano le nozioni di spazio, partecipazione e gioco. Il nostro universo è fatto di artefatti digitali, strutture biologiche, elettronica DIY, spazi tattili e architetture “fatte a maglia”; spaziando dalle installazioni su larga scala per lo spazio pubblico, all’arredo interattivo fino alla paper electronic e i kit didattici, progettiamo scenari ludici e sperimentali in cui le persone sono invitate a diventare parte dell’esperienza in corso.

enaip

Fondazione Enaip Cantù è un centro di formazione con metodologia “learning by doing”, specializzato nel food e nel settore legno-arredo e design. Attrezzato con laboratori professionali e macchine tecnologicamente innovative. Tutti i percorsi hanno una parte d’aula e una parte di stage aziendale in collaborazione con un panorama produttivo di oltre 300 imprese. Percorsi di aggiornamento aziendale e inserimento nel mondo del lavoro. Corsi post-diploma su figure tecniche richieste dal mondo della progettazione e della produzione.

open

Opendot è un FabLab e hub di ricerca e open innovation che nasce dall’esigenza e il desiderio di creare uno spazio per la prototipazione rapida, la ricerca e la sperimentazione. Opendot innesca cambiamenti che vedono nell’open source e nel know-how tecnologico opportunità di crescita a livello formativo, progettuale e produttivo. Attraverso un approccio multidisciplinare, è un punto di riferimento per le imprese che desiderano implementare i propri prodotti e know-how attraverso processi di sviluppo innovativi. I promotori di Opendot sono progettisti di cultura maker che abbracciano la filosofia della collaborazione e condivisione di conoscenza, ponendosi come punto di incontro tra nuove competenze e saperi tradizionali.

orwell2

Orwell, società di Milano specializzata nella produzione di contenuti di realtà virtuale e ambienti immersivi. Il core business è contestualizzare progetti che ancora non esistono o non sono visibili; sviluppare scenari immersivi, navigabili, creati su misura e capaci di far vivere le idee come fossero reali.
Per HOMI Smart ha sviluppato e presenterà una esperienza immersiva: la HOMI Smart Sculpture Experience.
E’ un’esperienza virtuale in cui le persone possono, attraverso un percorso composto da 5 stazioni, scolpire il proprio busto all’interno della realtà virtuale.

pommarobot

Poommarobot è la prima pentola-robot per cuocere pomodoro, dotata di scheda Arduino, smartphone e un paio di ruote con l’intenzione di diventare uno strumento didattico nell’ambito della robotica. Un progetto di Gaetano Saurio. Ideato come piattaforma facilmente espandibile, utile nella ricerca e nella didattica della Robotica e dell’Intelligenza Artificiale.

Il sistema consente di monitorare parametri ambientali e di essere geo-localizzato. Sono inoltre implementati diversi comportamenti autonomi. Tra i suoi punti di forza la semplicità di utilizzo, l’elevato grado di flessibilità e la notevole modularità.

rd1

Master Relational Design è un master di I livello a cura dell’Accademia di Design e Arti Visive Abadir (www.abadir.net) e lo studio di design IdLab (www.viacascia6.it).

La prima edizione inizia nel febbraio 2014, attualmente è in corso di svolgimento la quarta edizione e la quinta è in procinto di iniziare (febbraio 2017). Con un metodo blended – in parte online da casa, in parte offline in città diverse- esplora le dinamiche del mondo contemporaneo mettendo gli studenti al centro.

sozai

Dal Giappone arriveranno otto artisti del gruppo Sozai Material Editions, prestigiosa azienda che ha come scopo quello di esportare il design giapponese conciliando tradizione e modernità e adattando i loro prodotti alle nuove domande del mercato, animando lo spazio espositivo con delle performance live durante i giorni di fiera.

tag

Attraverso un’apposita applicazione che permette un riconoscimento completamente automatizzato degli Hashtags, Tag’N’Gram raccoglie tutte le foto condivise, le filtra e le stampa in tempo reale su un template grafico personalizzato.

Scatta la foto! Conserva la memoria di un momento di felicità durante concerti, fiere, presentazioni di nuovi prodotti, matrimoni ed eventi mondani.

Condividi con l’hashtag! Condividi la tua foto sui social networks e raggiungendo i tuoi amici e conoscenti.

Raccogli la stampa! Tag’N’gram ti permette di andare oltre il mondo virtuale e di creare su un supporto fisico una memoria duratura nel tempo associata ad un template grafico personalizzato e diverso ad ogni evento.

tim

TIM Open è un progetto innovativo di TIM rivolto ai developer e più in generale a tutti gli operatori IT e alle startup del Paese.

TIM Open è una community ed una piattaforma aperta all’interno della quale i developer possono fare business: in particolare, permette di pubblicare le migliori soluzioni sul marketplace B2B Nuvola Store di TIM e di utilizzare gli strumenti di sviluppo software, i servizi Cloud e, a breve, le Application Programming Interface (API) di importanti aziende italiane.

TIM Open rappresenta anche un’opportunità per favorire la ‘trasformazione digitale’ delle Piccole e Medie Imprese che, grazie alle applicazioni dei developer offerte dal canale di vendita di TIM, possono migliorare i processi di business e la propria competitività.

tingo

Tingo è  un collettivo di  giovani designer uniti in un esperimento di progettazione condivisa e multiforme.

Con il progetto “Take light less serious” l’uomo ritorna ad essere il vero protagonista, potendo interagire direttamente e in modo spontaneo e naturale con la tecnologia.

Con esso il collettivo vuole porre attenzione al rapporto tra una gestualità comunicativa internazionale, che consiste nel linguaggio spontaneo dei gesti quotidiani dell’uomo, e la tecnologia, realtà moderna che genera ancora troppa diffidenza. Il contenuto formale e tecnologico del progetto si basa sui principi relativi al “design for all” e allo “human centered design” e si caratterizza per essere un sistema integrato di dispositivi interattivi basati su sistemi di automazione domestica .

“Take light less serious” è un progetto che vuole essere l’incontro tra un passato innovatore ed un futuro tradizionale.

zeta

Zeta Bi Digital Ideas è un’agenzia Web flessibile e dinamica. Ci occupiamo del business dei nostri clienti e li aiutiamo a raggiungere obiettivi e traguardi importanti.

Collaboriamo con TIM per mettere le nostre soluzioni digitali a disposizione delle Aziende Italiane nello sviluppo del loro Business. Con TIM Open offriremo la soluzione “ZONA BUSINESS” che consente alle imprese di gestire le proprie pagine Facebook in modo semplice e dinamico.

Aiutiamo le Aziende nella ricerca delle idee e dei contenuti che più si adattano al mondo social e che pubblichiamo in automatico nelle loro Fan Page. Una presenza social attraente e interessante con più follower e business.